Cure palliative in Svizzera

L’accesso alle offerte di cure palliative deve essere garantito in Svizzera a tutte le persone, indipendentemente dalla diagnosi o dal luogo di residenza.

Fatti e cifre sulle istituzioni certificate 

Nella primavera del 2022, la segreteria di palliative.ch ha raccolto per la prima volta i dati strutturali delle istituzioni certificate con il marchio «Qualità nelle cure palliative». Tra aprile e giugno 2022, tutte queste istituzioni hanno ricevuto un questionario online sui criteri strutturali chiave. I dati raccolti si riferiscono al 2021.

Grazie all'alto tasso di risposta dell'87%, siamo riusciti a creare un buon database che delinea per la prima volta una panoramica delle strutture (certificate) che forniscono cure palliative. Questa indagine pilota ha avuto anche un effetto didattico, che ci permetterà di migliorare la qualità dei dati nelle indagini future.

Grazie al secondo sondaggio è possibile effettuare un primo confronto annuale.

Discussione

Rispetto all’anno precedente 2021, il numero di posti letto certificati per le cure palliative è aumentato da 375 a 393. Di conseguenza, nel 2022 la Svizzera disponeva del 5% di letti di cure palliative certificati in più rispetto all'anno precedente. Questo aumento è dovuto alla certificazione di due nuove unità di cura.

Nel 2021, il 79% di tutti i ricoveri riguardava pazienti con una diagnosi principale di oncologia. Nell'anno in esame, questa cifra è del 65%. Un quadro opposto emerge per le cure di lunga durata: la percentuale di diagnosi oncologiche principali tra tutti i ricoveri è aumentata dal 17% al 26%. Il numero medio di pazienti con una diagnosi oncologica principale per istituto è aumentato del 44%, passando da 16 a 23.
 

Il questionario per i Servizi di cure palliative mobili (SCPM) è stato adattato e reso più preciso sulla base dei risultati dell'anno precedente. A causa di questi cambiamenti, non è possibile fare confronti annuali per i SCPM.

Raccolta dati 2021 f
Raccolta dati 2022 f

Piattaforma cure palliative

palliative.ch si impegna attivamente sulla piattaforma cure palliative, con l’obiettivo di favorire la creazione di una rete e lo scambio tra gli attori coinvolti e identificare temi rilevanti e sfide attuali. Inoltre, la piattaforma cure palliative coordina eventuali lavori in corso, funge da punto di incontro per gli specialisti, assicura il trasferimento di conoscenze e, non da ultimo, elabora raccomandazioni e mette a disposizione conoscenze fondamentali.

Piattaforma cure palliative

Strategia nazionale in materia di cure palliative 2010--2015

Confederazione e Cantoni hanno deciso di promuovere le cure palliative in Svizzera nel quadro di una strategia nazionale. Dal 2010 al 2015 sono stati attuati numerosi provvedimenti in collaborazione con molti attori. Sono stati redatti importanti documenti fondamentali, che hanno permesso di creare una valida base per la promozione e il consolidamento delle cure palliative in Svizzera.

palliative.ch ha partecipato attivamente alla definizione della strategia nazionale in materia di cure palliative 2010--2015 e ha portato avanti con slancio il consolidamento delle cure palliative a livello nazionale.

Strategia nazionale in materia di cure palliative 2010--2015

Rapporto del postulato «Migliorare l’assistenza e le cure alle persone che si trovano alla fine della loro vita» del Consiglio federale

Il 18 settembre 2020, il Consiglio federale ha approvato il rapporto del postulato 18.3384 «Migliorare l’assistenza e le cure alle persone che si trovano alla fine della loro vita». Il rapporto riguarda undici provvedimenti che saranno attuati nel quadro della piattaforma cure palliative.

È assolutamente necessario che la fase terminale della vita e la morte siano riconosciute come elementi della vita stessa e dell’assistenza sanitaria. A tale scopo è necessario creare condizioni quadro affinché tutte le persone possano confrontarsi per tempo con la fase terminale della loro vita. I pazienti che si trovano nell’ultima fase della loro vita devono ricevere un trattamento e un’assistenza che siano ragionevoli dal punto di vista medico e orientati alle esigenze e alle richieste personali del paziente, con l’obiettivo di mantenere o migliorare la qualità della vita fino alla fine. L’accesso alle cure palliative deve essere reso possibile a tutte le persone in Svizzera.

Rapporto del postulato 18.3384 (2020)

Fai una donazione