Task force Corona

palliative.ch sostiene la vaccinazione anti-Covid-19 dell’UFSP e della Commissione federale per le vaccinazioni

  • I pazienti sottoposti a cure palliative sono fragili e particolarmente vulnerabili. Soddisfano i criteri del gruppo 1 della strategia di vaccinazione anti-Covid-19 dell’UFSP (persone particolarmente a rischio – PPR). Inoltre, i pazienti sottoposti a cure palliative hanno un elevato bisogno di assistenza da parte dei loro familiari e del personale sanitario. Per questi pazienti, l’attuazione di misure di isolamento nella fase terminale della loro vita implicherebbe enormi sofferenze.
  • Gli operatori sanitari e i familiari che assistono pazienti sottoposti a cure palliative rientrano nei criteri del gruppo 2 della strategia di vaccinazione anti-Covid-19 dell’UFSP (personale assistente di PPR). Considerata l’assistenza medica e infermieristica intensiva che i pazienti sottoposti a cure palliative richiedono in tutti i contesti, gli operatori sanitari e i familiari assistenti sono esposti a un alto rischio di contagio.

Per questi motivi, raccomandiamo la vaccinazione immediata dei pazienti in cure palliative nonché del personale infermieristico e dei familiari che se ne occupano; fanno eccezione solo quei casi cui l’aspettativa di vita è troppo breve per aspettarsi un beneficio clinico dalla vaccinazione.

Raccomandazioni per la fase decisionale e sulle cure palliative

Relazione finale sulle cure palliative: conoscenze derivate dalla pandemia di coronavirus

read

Documenti per il download

Fai una donazione